I laboratori hanno strumentazioni all’avanguardia nel campo dei trasporti e delle infrastrutture viarie, relativamente ai settori di nostra competenza.

 

Simulatori virtuali

Simulatori virtuali

-Simulatore fisico di gru portuali -Simulatore fisico di autobus/camion Entrambi containerizzati sono due strumenti ad elevato livello tecnologico da utilizzare sia per la formazione che per la ricerca di base e applicata verso gli operatori terminalisti ed i conducenti di mezzi stradali pesanti; sono entrambi corredati da apparati medicali per la misura dell’affaticamento degli operatori/conducenti.

Apparecchiatura elettromedicale per la ricerca di base e applicata sui simulatori fisici (1)�

Apparecchiatura elettromedicale per la ricerca di base e applicata sui simulatori fisici (1)

N° 2 Eye Tracker Mobile” (oculometro). Si tratta di un tool costituito da un’ottica di tracciamento SMU (Spectacle Mounted Unit) del tipo “head mounted” e da un dispositivo di registrazione digitale, portatile, (RMU-Remote Mounted Unit). L’oculometro riporta le immagini della scena simulata (o reale) con la dispersione dei punti ricercati dall’occhio.

Apparecchiatura elettromedicale per la ricerca di base e applicata sui  simulatori fisici (2): �

Apparecchiatura elettromedicale per la ricerca di base e applicata sui simulatori fisici (2):

Poligrafo integrato “ME 6000” permette di effettuare contemporaneamente EEG, ECG, EMG per la misurazione del livello di affaticamento degli operatori e/o conducenti durante le sessioni di simulazione, oltre ad accogliere altri sensori specifici (goniometro, torsiometro) per l’analisi ergonomica delle mansioni e delle posture. Flicker Fusion Unit strumento per effettuare il FLIM test sulla misurazione del livello di performance (memoria, attenzione, velocità di reazione)

Laboratori per lo studio del rumore �

Laboratori per lo studio del rumore

- Camera Anecoica per l’esecuzione di misurazioni acustiche in condizioni ottimali; - Camera Riverberante per la misura dell’indice di attenuazione del rumore o potere fonoassorbente.

Attrezzature per l’identificazione a distanza �

Attrezzature per l’identificazione a distanza

Indagine su schemi di ATTIVITA’ e di VIAGGIO giornalieri tramite APPLICAZIONE PER SMARTPHONE “Activity Locator” INFORMAZIONI RACCOLTE caratteristiche spazio-temporali dello spostamento attività svolte tra uno spostamento e l’altro

Apparecchiature per la ricerca sulla mobilità �

Apparecchiature per la ricerca sulla mobilità

-Accelerometri per rilievi vibrazionali -Sistema di acquisizione per segnali dinamici a 8 canali-Accelerometri piezoelettrici modali

Sistema Informativo Territoriale�

Sistema Informativo Territoriale

Rilevatori di traffico che consentono di analizzare i dati relativi al flusso veicolare in una particolare sezione, come numero di passaggi, velocità rilevata, condizioni della pavimentazione etc.

Apparecchiature per la  ricerca sulla mobilità�

Apparecchiature per la ricerca sulla mobilità

VISUM: consente di effettuare l’assegnazione del traffico privato sulla rete e modificare interattivamente la rete multimodale di trasporto, effettuando analisi grafiche interattive sulla rete; VISSIM: modello plurimodale per la microsimulazione dinamica della circolazione stradale.

Apparecchiature per la  ricerca sulla mobilità (2)�

Apparecchiature per la ricerca sulla mobilità (2)

CUBE: permette di valutare schemi di trasporto pubblico, strategie di road pricing, interventi nel mercato immobiliare, localizzazione di terminali merci, impatto di piani semaforici e di progetti infrastrutturali. Esso comprende: Cube Voyager: modulo plurimodale per la macrosimulazione; Cube Avenue: modulo plurimodale per la mesosimulazione; Cube Dynasim: modulo plurimodale per la microsimulazione dinamica della circolazione stradale e verifica di rotatorie e aree di parcheggio.

Apparecchiature per la  ricerca sulla mobilità (2)�

Apparecchiature per la ricerca sulla mobilità (2)

PARAMICS: software per la microsimulazione dinamica dei fenomeni del traffico, dotato di una eccezionale interfaccia grafica ROTOR: il primo software italiano dedicato alla progettazione delle intersezioni stradali a rotatoria. Studiato per rendere agevole e veloce la progettazione delle intersezioni a rotatoria AUTOTRACK: analisi delle fasce d’ingombro dei veicoli stradali, ferroviari e aeromobili; progettazione e verifica di rotatorie e aree di parcheggio

Attrezzature per l’identificazione a distanza (1)�

Attrezzature per l’identificazione a distanza (1)

RFID E Tags RFID - RadioFrequency IDentification per l’identificazione e lettura a distanza di oggetti e persone Studiare un sistema di controllo degli accessi e di identificazione del personale in entrata e uscita dall’area portuale per i semi rimorchi Ro-Ro attraverso l’uso del sistema di riconoscimento a distanza delle radio frequenze.

Collegamento con la rete CyberSAR �

Collegamento con la rete CyberSAR

I laboratori di ingegneria dei trasporti, in particolare i due simulatori fisici di mansione, possono collegarsi attraverso l’AMBIENTE GRID al SUPERCALCOLATORE del progetto CyberSAR (sito al Polo di Monserrato – Cagliari - Dipartimento di Fisica), raggiungendo capacità computazionale infinita. Essi hanno la possibilità di essere interoperabili, tramite una rete di poli di calcolo ad alte prestazioni in fibre ottiche, con altre macchine site in altri Poli del Centro-Sud Italia (cyberinfrastructure) effettuando formazione, test e sperimentazioni anche a distanza.