GIREPAM – Servizio di progettazione di azioni pilota per la rete di fruizione del Parco Regionale di Porto Conte

 

Titolo Servizio di progettazione di azioni pilota per la rete di fruizione del Parco Regionale di Porto Conte
Committenza Azienda Speciale Parco di Porto Conte (ALGHERO – SS)
Periodo 2018
Breve descrizione

Elaborazione del documento di pianificazione delle azioni pilota, riguardanti gli interventi infrastrutturali e gestionali volti al miglioramento dell’accessibilità del sito di Capo Caccia inserito all’interno del parco di Porto Conte. Il documento di pianificazione ha specificatamente riguardato lo sviluppo delle seguenti azioni:

  • Azione di sistema per la valorizzazione degli attrattori ambientali della rete metropolitana di Sassari
  • La riorganizzazione della sosta e della viabilità nel sito di Capo Caccia
  • Completamento dell’itinerario ciclabile Alghero – Capo Caccia
Attività svolta Elaborazione delle schede di pianificazione/progetto delle azioni volte al miglioramento dell’accessibilità ai fini turistici

Mobimart – MOBilità Intelligente MARe Terra

Titolo Mobimart – MOBilità Intelligente MARe Terra
Committenza MULTISS spa
Periodo 2018
Breve descrizione

Mobimart è un progetto finanziato nell’ambito del programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, che vede coinvolti 11 partner italo-francesi.

Lo scopo finale è la realizzazione di una piattaforma integrata che faccia comunicare tra loro in modo intelligente i servizi di trasporto di più mezzi – nave, bus, treno, aereo – facilitando gli spostamenti e rendendo più semplice l’accesso alle informazioni sulla mobilità. Aspetti innovativi sono lo scambio informativo tra sistemi non comunicanti e la molteplicità dei prodotti che si intende realizzare (es: siti web, travel planner).

Attività svolta

Nello specifico è stato prodotto un report approfondito, che contiene le informazioni relative allo stato attuale del sistemi informatici esistenti, inerenti la mobilità nell’area della Provincia di Sassari.

È stato creato un quadro di riferimento completo ed esauriente dello stato iniziale, che consentirà di definire standard per l’interscambio di dati e l’interoperabilità dei servizi ITS, in modo che vengano sviluppati servizi e componenti interfacciabili l’uno con l’altro.

Altra attività ha riguardato l’individuazione degli attuali servizi di trasporto collettivi e individuali che consentono di connettere i porti, gli aeroporti, i presidi ospedalieri della Provincia di Sassari con ciascuno dei 92 Comuni in essa ricadenti.

Linee Guida per la progettazione del Cammino di Santa Barbara

Titolo Linee Guida per lo sviluppo del prodotto turistico territoriale: “Il Cammino di Santa Barbara” – Il quadro di riferimento: l’accessibilità
Committenza Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara
Periodo Ottobre – Dicembre 2018
Breve descrizione Redazione del quadro di riferimento sull’accessibilità nell’ambito delle Linee Guida, per lo sviluppo del futuro Piano Strategico del Cammino di Santa Barbara
Attività svolta Inquadramento delle condizioni di accessibilità per il sistema dell’informazione e del Progetto della rete di sentieri. Definizione dell’insieme degli standard minimi che devono essere soddisfatti per la realizzazione dell’offerta turistica del Cammino di Santa Barbara

Titolo IMPATTI-NO Impianti Portuali trAnsfrontalieri di gesTione dei rifiuTI Navali E pOrtuali
Committenza Programma Interreg – Italia Francia Marittimo
Periodo aprile-ottobre 2018
Breve descrizione Impatti NO intende migliorare la gestione del trattamento dei rifiuti attraverso lo sviluppo di un modello di economia circolare che favorisce l’aumento della quantità di rifiuti e di reflui prodotti dai natanti e nelle aree portuali non smaltiti come scarti ma trattati, valorizzati dal punto di vista economico e reinseriti nel mercato come beni capaci di produrre economie.
Attività svolta Predisposizione e organizzazione delle attività tecniche previste nel progetto: supporto all’analisi del sistema attuale di gestione di rifiuti e reflui nei porti. 

ITINERA – Itinerari Ecoturistici in rete

Titolo ItinERA – Itinerari Ecoturistici in Rete per Accrescere la competitività delle PMI e la qualità dei servizi
Committenza Programma Interreg – Italia Francia Marittimo
Periodo 2017 – 2019
Breve descrizione La sfida comune di ItinERA riguarda il potenziamento delle realtà imprenditoriali presenti nelle 5 regioni partner grazie alle aumentate possibilità di crescita derivanti dalla valorizzazione turistica dell’area in chiave sostenibile.
Attività svolta Analisi preliminare del contesto territoriale-trasportistico, con riferimento all’accessibilità all’interno del territorio della Sardegna.

Redazione delle linee guida (LG) relative all’accessibilità trasportistica per lo sviluppo di itinerari eco-turistici comuni.

Sviluppo e promozione di itinerari eco-turistici tematici a carattere sovra-nazionale, conformi ai requisiti previsti nelle LG;

Analisi trasportistica (relativamente ai requisiti di accessibilità previsti nelle LG) sugli itinerari eco-turistici tematici sviluppati nelle regioni italiane.

Presentato al Centralabs il nuovo simulatore aereo di Airbus 320

CENTRALABS E IL SIMULATORE PER PILOTI: ECCELLENZA D’ATENEO

Tra ricerca e formazione avanzata con enti, imprese, territorio e istituzioni
 

 

AIRBUS 320. Il simulatore fisico – presentato al CentraLabs, in Cittadella universitaria, Monserrato – riproduce la cabina di pilotaggio di un Airbus A 320. Permette di operare nella riproduzione di manovre normali, anormali e di emergenza. L’istruttore ha la possibilità, con uno schermo dedicato, di variare i livelli di funzionamento degli impianti di bordo, in qualsiasi condizione meteorologica proposta e con tutte le interferenze esterne tipiche dei voli di linea: dal controllo del traffico aereo alle comunicazione operative dalla compagnia, agli altri velivoli eccetera. continua a leggere qui

OSCAR – Fornitura di servizi necessari all’attivazione dell’osservatorio per la sicurezza stradale.

Titolo OSCAR – Fornitura di servizi necessari all’attivazione dell’osservatorio per la sicurezza stradale.
Committenza Comune di Monserrato (CA)
Periodo 2013
Breve descrizione Analisi preliminari e supporto all’avviamento del software applicativo per la gestione dell’osservatorio per la sicurezza stradale e formazione per gli operatori.
Attività svolta

     Attività di:

  • avviamento dell’osservatorio per la sicurezza stradale;
  • studio sperimentale della visibilità in prossimità di alcune intersezioni stradali (intersezione libera, semaforizzata e rotatoria) con l’utilizzo dell’oculometro (“eye tracker”);
  • Microsimulazione della funzionalità di alcune intersezioni fra quelle di maggior interesse nella rete urbana di Monserrato

 

VISS

Titolo VISS – Sistema Informativo Territoriale della rete stradale SITRET
Committenza CdCR-ICT Sardegna
Periodo 2012 -2013
Breve descrizione Implementazione di alcune informazioni utili allo studio del fenomeno dell’incidentalità stradale, con specifico riferimento alla Strada Provinciale n°17 – Cagliari
Attività svolta Attività di rilievo dei flussi di traffico estivi transitati nella SP 17 nel 2012 e 2013, elaborazione dei principali parametri del deflusso veicolare e studio della variazione dei volumi di traffico dovuta all’apertura al traffico della nuova SS 125.

PUT Siniscola

Titolo Piano Urbano del Traffico di Siniscola
Committenza CIREM-  UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CAGLIARI
Periodo 28/12/2011 – 11/04/2014
Breve descrizione Redazione del Piano Urbano del Traffico (PUT) di Siniscola
Attività svolta Analisi sul sistema attuale della viabilità e della sosta, elaborazione di scenari progettuali per il miglioramento delle condizioni di circolazione e sicurezza per pedoni e veicoli.Conteggi di flusso nel periodo estivo ed invernale.Interviste ed indagine campionaria presso le famiglie  residenti e verso i visitatori e turisti.

Med Ports

Titolo MED PORTS – Development of clusters in port logistics services of the Mediterranean Basin
Committenza Centro Servizi Promozionali  per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari
Periodo 2010 – 2012
Breve descrizione Medports è un’iniziativa cofinanziata dall’Unione Europea attraverso il programma INVEST IN MED che intende contribuire al miglioramento dei servizi avanzati di logistica portuale dei Paesi Europei e del Sud del Mediterraneo con l’obiettivo di sviluppare nel Bacino del Mediterraneo un sistema di trasporto integrato.In particolare, l’iniziativa promuove un accordo strategico e operativo tra i porti container di Cagliari, Tangeri (Marocco), Tunisi-Radès (Tunisia) e Port Said (Egitto) finalizzato ad incrementare la quota dei flussi commerciali diretti al Centro e Nord Europa che transitano per i porti del Mediterraneo.

L’accordo è basato su un forte interesse comune: rafforzare il ruolo del Mediterraneo quale piattaforma logistica dei traffici Sud-Sud/Est-Nord creando, in questo modo, maggiori opportunità di crescita e sviluppo per le aree portuali del Mediterraneo.

Attività svolta Consulenza scientifica per lo sviluppo di nuovi cluster portuali mediterranei e la proposizione di nuove politiche di cooperazione per i servizi logistici portuali.Più nel dettaglio, le attività hanno riguardato:

–       Analisi del sistema portuale Mediterraneo (studio della domanda e dell’offerta dei porti container mediterranei);

–       SWOT Analysis del sistema portuale Mediterraneo (punti di forza, punti di debolezza, opportunità e minacce);

–       Proposizione di nuove strategie di sviluppo per il sistema portuale mediterraneo (nuove politiche di cluster e cooperazione);

–       Corsi di formazione per operatori e imprese operanti nel settore della logistica portuale nel bacino mediterraneo.

Pagina 1 di 212