Go Smart Med – Gouvernance des Services Maritimes des Transports dans la Méditerranée

Titolo Go Smart Med – Gouvernance des Services Maritimes des Transports dans la Méditerranée
Committenza Comunità Europea – a Valere I avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2017-2019
Breve descrizione Go Smart Med disegna sistemi di trasporto marittimo merci coordinati e integrati nell’area dell’Alto Tirreno al fine di contribuire a migliorare la connessione dei nodi secondari e terziari dell’area di cooperazione alle reti TEN-T superando i limiti che attualmente caratterizzano l’offerta di servizi di trasporto marittimo nell’area
Attività svolta

Nell’ambito del presente progetto sono state coordinate e sviluppate le seguenti attività:

  • Ricostruzione e analisi delle matrici O/D della domanda di traffico merci e del sistema attuale di trasporto merci marittimo tra le aree interessate;
  • Caratterizzazione e analisi di un campione di catene di trasporto transfrontaliere aventi origine e destinazione all’interno dell’ambito geografico Go Smart Med;
  • Definizione del modello analitico della nuova rete marittima integrata e dei parametri che ne definiscono la nuova proposta di governance;
  • Sviluppo dello studio di fattibilità economica, finanziaria e ambientale del nuovo assetto di rete proposto;
  • Coinvolgimento dei rappresentanti della pubblica amministrazione e delle imprese locali sarde negli eventi B2B e informativi promossi nel progetto.

PROMO GNL – Études et actions conjointes pour la promotion de l’utilisation du GNL dans les ports de commerce

Titolo PROMO GNL – Études et actions conjointes pour la promotion de l’utilisation du GNL dans les ports de commerce
Committenza Comunità Europea – a Valere II° avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2018
Breve descrizione Nell’ambito del progetto PROMO-GNL, il Centralabs si è occupato di coordinare e sviluppare la seguente attività T1.4: Studio diagnostico e analisi sull’adozione del GNL nel sistema insulari della Sardegna;
Attività svolta

Nell’ambito del presente progetto è stata coordinata e sviluppata la seguente attività:Elaborazione del report di analisi e definizione dei fattori distintivi dell’utilizzo del GNL nelle isole, con l’individuazione degli ostacoli specifici e i punti di forza per una promozione più efficace dell’utilizzo del GNL in ogni contesto

SIGNAL – Strategie transfrontaliere per la valorizzazione del Gas NAturale Liquido

Titolo SIGNAL – Strategie transfrontaliere per la valorizzazione del Gas NAturale Liquido
Committenza Comunità Europea – a Valere II° avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2018
Breve descrizione Nell’ambito del progetto SIGNAL, il Centralabs si è occupato di coordinare e sviluppare l’attività T3 riguardante la definizione del piano di gestione della distribuzione del GNL nei territori costieri ed interni delle regioni prescelte. Il piano rappresenta uno strumento per decisioni strategiche e tattiche nelle regioni coinvolte, ma anche per altri contesti.
Attività svolta Nell’ambito del presente progetto sono state coordinate e sviluppate le seguenti attività:

  • T.3.1. Analisi stato dell’arte europeo sulla distribuzione del GNL. Attività di Coordinamento e supporto al Partner (CCI DU VAR), per lo lo studio della normativa e casi studio sulla distribuzione del GNL in Europa, con focus su Francia e Italia.
  • T3.2. Analisi della rete distributiva e di trasporto delle aree considerate: analizza la rete distributiva, il contesto territoriale e le specificità ambientali delle aree della Sardegna nelle quali dovrà essere distribuito il GNL.

Analisi affaticamento conducenti autobus

Titolo Analisi affaticamento conducenti autobus –

Realizzazione di test clinici con attrezzature medicali

Committenza CIREM – Università di Cagliari
Periodo 2018
Breve descrizione

L’attività di ricerca si è focalizzata sull’analisi del comportamento di guida dei conducenti di autobus dell’azienda Arst Spa. Ha comportato il coinvolgimento di differenti ambiti di studio e l’utilizzo di diverse attrezzature.

Attività svolta Una prima parte ha riguardato l’analisi dei conducenti  mediante l’utilizzo del FLIM test (Flicker/Fusion Frequency Sistem), ovvero una prova di tipo oggettivo mediante strumentazione apposita (in dotazione presso il Centralabs), che consente la misura del livello di performance mediante l’analisi visiva.

La seconda parte ha riguardato un’analisi di tipo ergonomico, mediante l’impiego di sistemi per l’analisi delle pressioni corporee (studio della postura seduta, Tekscan Conformat) per la valutazione degli effetti legati all’affaticamento sulle prestazioni di guida.

Infine è stata effettuata un’analisi della guida da un punto di vista trasportistico. A tale riguardo è stato predisposto un apposito questionario accompagnato, che ha consentito di raccogliere informazioni su oltre 60 diversi comportamenti di guida dei conducenti.

Guida con lo Smartphone

Titolo Analisi comportamentale sull’uso dello smartphone durante la guida
Committenza CIREM – Università di Cagliari
Periodo 2018
Breve descrizione Realizzazione di n. 80 test di guida su simulatore di veicolo stradale BBBuS (Box Bull Bus Simulator), finalizzati a misurare il livello di distrazione del conducente determinato dall’uso non consentito dello smartphone.
Attività svolta Simulazione di guida svolta in due differenti condizioni ambientali e di traffico su 40 tester, chiamati a compiere quattro operazioni distinte con lo smartphone: controllo notifica, lettura messaggi, conversazione telefonica e scrittura messaggio.

Raccolta dati eseguita mediante l’analisi dei filmati forniti dalle videocamere installate e dall’eye tracker, indossato da ogni conducente durante la guida.

Sviluppo e fattibilità di un innovativo apparato di controllo attivo dell’oscillazione del carico nelle gru portuali

 

Titolo Supporto tecnico allo sviluppo della ricerca dal titolo ” Sviluppo e fattibilità di un innovativo apparato di controllo attivo dell’oscillazione del carico nelle gru portuali”
Committenza Dicaar – Università di Cagliari – L.R.07/2007 – tender 17
Periodo In corso dal 2014
Breve descrizione Simulazione in ambito portuale_ Supporto tecnico per l’utilizzo di un simulatore di gru portainer modulare, comprensivo del tecnico preposto per il supporto, ai fini della sperimentazione della variazione dei rendimenti operativi attraverso l’impiego di un sistema di controllo e governo dell’oscillazione e dell’allungamento dei cavi nelle gru portuali. Il sistema di controllo, installato su una gru portainer al momento operativa al porto canale di Cagliari, non prevede particolari modifiche ai sistemi di comando e controllo della stessa, mentre l’analisi consisterà nel monitoraggio ed il controllo del sistema per la verifica dell’aumento di produttività della stessa gru Portainer, il grado di utilizzazione e l’incidenza del sistema nei confronti la sicurezza e l’affidabilità del operazioni di trasferimento/movimentazione del carico.
Attività svolta Nei primi 4 mesi le attività svolte hanno riguardato la stipula del contratto con la società che si occuperà di realizzare il prototipo del sistema di controllo e governo dell’oscillazione e dell’allungamento dei cavi nelle gru portuali, il quale verrà consegnato entro l’estate 2014 , a cui seguirà l’installazione su una gru portainer del Porto Canale di Cagliari ed il successivo avvio delle attività di sperimentazione.

Logistica portuale e ottimizzazione delle risorse di un terminal container

Titolo Logistica portuale e ottimizzazione delle risorse di un terminal container.
Committenza CICT – Porto Industriale Cagliari S.p.A.
Periodo 2010-2012
Breve descrizione Il presente progetto riguarda lo sviluppo di uno strumento integrato in grado di supportare gli operatori portuali nella gestione delle attività di pianificazione di un terminal container.
Attività svolta Attività di ricerca volta allo sviluppo di due modelli distinti e strettamente interconnessi: un modello di previsione e un modello di ottimizzazione del personale. Il primo consente di aumentare il livello di precisione dell’orario di arrivo delle navi in porto; il secondo volge a determinare l’allocazione ottimale degli operatori nell’intera giornata lavorativa tenendo conto dell’effettivo funzionamento del terminal.

Implementazione di un simulatore ed elaborazione delle curve di prestazione degli operatori di gru portainer

Titolo Implementazione di un simulatore ed elaborazione delle curve di prestazione degli operatori di gru portainer, in funzione degli indici di affaticamento e di stress lavoro-correlato, per una riduzione del rischio di incidenti/infortuni in ambito portuale
Committenza Dicaar – Università di Cagliari – .L.R.07/2007 annualità 2010
Periodo In corso dal 2013
Breve descrizione Simulazione in ambito portuale – Supporto tecnico per l’utilizzo di un simulatore di gru portainer modulare, comprensivo degli apparati elettromedicali e del personale tecnico preposto per il supporto,  per lo sviluppo dei test di qualità della prestazione del personale strutturato della società CICT – Contship Italia,  operante presso il Porto Canale di Cagliari, nelle due condizioni di assetto della postazione di guida (postazione tradizionale ed innovativa Brieda).
Attività svolta Attività di ricerca per lo studio dell’affaticamento dei gruisti, attraverso l’uso del simulatore di gru portainer e monitoraggio dei parametri fisici più significativi per lo studio dell’affaticamento del conducente attraverso l’uso  di strumenti elettromedicali (elettromiografo, elettrocardiografo, oculometro, tappeti per la misurazione della pressione).

Ottimizzazione di un gate di un terminal merci attraverso la definizione di un nuovo modello di invio delle informazioni e delle comunicazioni con gli operatori di trasporto

Titolo “Ottimizzazione di un gate di un terminal merci attraverso la definizione di un nuovo modello di invio delle informazioni e delle comunicazioni con gli operatori di trasporto”
Committenza Dicaar – Università di Cagliari – .L.R.07/2007 annualità 2010
Periodo 2013-2015 (attualmente in corso)
Breve descrizione Il progetto di ricerca ha come obiettivo generale la realizzazione di un modello prototipato che permetta di ottimizzare la trasmissione e la gestione delle informazioni tra operatori logistici marittimi e portuali ed imprese di autotrasporto.
Attività svolta Supporto per la realizzazione di un modello di ottimizzazione per la trasmissione delle informazioni tra gli operatori di trasporto e un terminal merci.

MVS Sardegna-Lombardia

Titolo Supporto tecnico per la realizzazione del progetto “IMPIEGO VMP”
Committenza Cirem – Università di Cagliari
Periodo In corso dal 2013
Breve descrizione Supporto tecnico per l’esecuzione dei test su strada e per le indagini, relativi all’analisi sulla percezione visiva dei pannelli a messaggio variabile nell’ambito per programma congiunto di ricerca Sardegna Lombardia finanziato dalla RAS
Attività svolta Attività sperimentale di misurazione dei tempi di lettura dei pannelli a messaggio variabile (Brescia e Cagliari); analisi della comprensione dei messaggi attraverso un indagine che ha coinvolto 557 conducenti transitati sotto il pannello.