Go Smart Med – Gouvernance des Services Maritimes des Transports dans la Méditerranée

Titolo Go Smart Med – Gouvernance des Services Maritimes des Transports dans la Méditerranée
Committenza Comunità Europea – a Valere I avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2017-2019
Breve descrizione Go Smart Med disegna sistemi di trasporto marittimo merci coordinati e integrati nell’area dell’Alto Tirreno al fine di contribuire a migliorare la connessione dei nodi secondari e terziari dell’area di cooperazione alle reti TEN-T superando i limiti che attualmente caratterizzano l’offerta di servizi di trasporto marittimo nell’area
Attività svolta

Nell’ambito del presente progetto sono state coordinate e sviluppate le seguenti attività:

  • Ricostruzione e analisi delle matrici O/D della domanda di traffico merci e del sistema attuale di trasporto merci marittimo tra le aree interessate;
  • Caratterizzazione e analisi di un campione di catene di trasporto transfrontaliere aventi origine e destinazione all’interno dell’ambito geografico Go Smart Med;
  • Definizione del modello analitico della nuova rete marittima integrata e dei parametri che ne definiscono la nuova proposta di governance;
  • Sviluppo dello studio di fattibilità economica, finanziaria e ambientale del nuovo assetto di rete proposto;
  • Coinvolgimento dei rappresentanti della pubblica amministrazione e delle imprese locali sarde negli eventi B2B e informativi promossi nel progetto.

PROMO GNL – Études et actions conjointes pour la promotion de l’utilisation du GNL dans les ports de commerce

Titolo PROMO GNL – Études et actions conjointes pour la promotion de l’utilisation du GNL dans les ports de commerce
Committenza Comunità Europea – a Valere II° avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2018
Breve descrizione Nell’ambito del progetto PROMO-GNL, il Centralabs si è occupato di coordinare e sviluppare la seguente attività T1.4: Studio diagnostico e analisi sull’adozione del GNL nel sistema insulari della Sardegna;
Attività svolta

Nell’ambito del presente progetto è stata coordinata e sviluppata la seguente attività:Elaborazione del report di analisi e definizione dei fattori distintivi dell’utilizzo del GNL nelle isole, con l’individuazione degli ostacoli specifici e i punti di forza per una promozione più efficace dell’utilizzo del GNL in ogni contesto

SIGNAL – Strategie transfrontaliere per la valorizzazione del Gas NAturale Liquido

Titolo SIGNAL – Strategie transfrontaliere per la valorizzazione del Gas NAturale Liquido
Committenza Comunità Europea – a Valere II° avviso del programma Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020
Periodo 2018
Breve descrizione Nell’ambito del progetto SIGNAL, il Centralabs si è occupato di coordinare e sviluppare l’attività T3 riguardante la definizione del piano di gestione della distribuzione del GNL nei territori costieri ed interni delle regioni prescelte. Il piano rappresenta uno strumento per decisioni strategiche e tattiche nelle regioni coinvolte, ma anche per altri contesti.
Attività svolta Nell’ambito del presente progetto sono state coordinate e sviluppate le seguenti attività:

  • T.3.1. Analisi stato dell’arte europeo sulla distribuzione del GNL. Attività di Coordinamento e supporto al Partner (CCI DU VAR), per lo lo studio della normativa e casi studio sulla distribuzione del GNL in Europa, con focus su Francia e Italia.
  • T3.2. Analisi della rete distributiva e di trasporto delle aree considerate: analizza la rete distributiva, il contesto territoriale e le specificità ambientali delle aree della Sardegna nelle quali dovrà essere distribuito il GNL.

GIREPAM – Servizio di progettazione di azioni pilota per la rete di fruizione del Parco Regionale di Porto Conte

 

Titolo Servizio di progettazione di azioni pilota per la rete di fruizione del Parco Regionale di Porto Conte
Committenza Azienda Speciale Parco di Porto Conte (ALGHERO – SS)
Periodo 2018
Breve descrizione

Elaborazione del documento di pianificazione delle azioni pilota, riguardanti gli interventi infrastrutturali e gestionali volti al miglioramento dell’accessibilità del sito di Capo Caccia inserito all’interno del parco di Porto Conte. Il documento di pianificazione ha specificatamente riguardato lo sviluppo delle seguenti azioni:

  • Azione di sistema per la valorizzazione degli attrattori ambientali della rete metropolitana di Sassari
  • La riorganizzazione della sosta e della viabilità nel sito di Capo Caccia
  • Completamento dell’itinerario ciclabile Alghero – Capo Caccia
Attività svolta Elaborazione delle schede di pianificazione/progetto delle azioni volte al miglioramento dell’accessibilità ai fini turistici

Mobimart – MOBilità Intelligente MARe Terra

Titolo Mobimart – MOBilità Intelligente MARe Terra
Committenza MULTISS spa
Periodo 2018
Breve descrizione

Mobimart è un progetto finanziato nell’ambito del programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, che vede coinvolti 11 partner italo-francesi.

Lo scopo finale è la realizzazione di una piattaforma integrata che faccia comunicare tra loro in modo intelligente i servizi di trasporto di più mezzi – nave, bus, treno, aereo – facilitando gli spostamenti e rendendo più semplice l’accesso alle informazioni sulla mobilità. Aspetti innovativi sono lo scambio informativo tra sistemi non comunicanti e la molteplicità dei prodotti che si intende realizzare (es: siti web, travel planner).

Attività svolta

Nello specifico è stato prodotto un report approfondito, che contiene le informazioni relative allo stato attuale del sistemi informatici esistenti, inerenti la mobilità nell’area della Provincia di Sassari.

È stato creato un quadro di riferimento completo ed esauriente dello stato iniziale, che consentirà di definire standard per l’interscambio di dati e l’interoperabilità dei servizi ITS, in modo che vengano sviluppati servizi e componenti interfacciabili l’uno con l’altro.

Altra attività ha riguardato l’individuazione degli attuali servizi di trasporto collettivi e individuali che consentono di connettere i porti, gli aeroporti, i presidi ospedalieri della Provincia di Sassari con ciascuno dei 92 Comuni in essa ricadenti.

Analisi affaticamento conducenti autobus

Titolo Analisi affaticamento conducenti autobus –

Realizzazione di test clinici con attrezzature medicali

Committenza CIREM – Università di Cagliari
Periodo 2018
Breve descrizione

L’attività di ricerca si è focalizzata sull’analisi del comportamento di guida dei conducenti di autobus dell’azienda Arst Spa. Ha comportato il coinvolgimento di differenti ambiti di studio e l’utilizzo di diverse attrezzature.

Attività svolta Una prima parte ha riguardato l’analisi dei conducenti  mediante l’utilizzo del FLIM test (Flicker/Fusion Frequency Sistem), ovvero una prova di tipo oggettivo mediante strumentazione apposita (in dotazione presso il Centralabs), che consente la misura del livello di performance mediante l’analisi visiva.

La seconda parte ha riguardato un’analisi di tipo ergonomico, mediante l’impiego di sistemi per l’analisi delle pressioni corporee (studio della postura seduta, Tekscan Conformat) per la valutazione degli effetti legati all’affaticamento sulle prestazioni di guida.

Infine è stata effettuata un’analisi della guida da un punto di vista trasportistico. A tale riguardo è stato predisposto un apposito questionario accompagnato, che ha consentito di raccogliere informazioni su oltre 60 diversi comportamenti di guida dei conducenti.

Linee Guida per la progettazione del Cammino di Santa Barbara

Titolo Linee Guida per lo sviluppo del prodotto turistico territoriale: “Il Cammino di Santa Barbara” – Il quadro di riferimento: l’accessibilità
Committenza Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara
Periodo Ottobre – Dicembre 2018
Breve descrizione Redazione del quadro di riferimento sull’accessibilità nell’ambito delle Linee Guida, per lo sviluppo del futuro Piano Strategico del Cammino di Santa Barbara
Attività svolta Inquadramento delle condizioni di accessibilità per il sistema dell’informazione e del Progetto della rete di sentieri. Definizione dell’insieme degli standard minimi che devono essere soddisfatti per la realizzazione dell’offerta turistica del Cammino di Santa Barbara

Titolo IMPATTI-NO Impianti Portuali trAnsfrontalieri di gesTione dei rifiuTI Navali E pOrtuali
Committenza Programma Interreg – Italia Francia Marittimo
Periodo aprile-ottobre 2018
Breve descrizione Impatti NO intende migliorare la gestione del trattamento dei rifiuti attraverso lo sviluppo di un modello di economia circolare che favorisce l’aumento della quantità di rifiuti e di reflui prodotti dai natanti e nelle aree portuali non smaltiti come scarti ma trattati, valorizzati dal punto di vista economico e reinseriti nel mercato come beni capaci di produrre economie.
Attività svolta Predisposizione e organizzazione delle attività tecniche previste nel progetto: supporto all’analisi del sistema attuale di gestione di rifiuti e reflui nei porti. 

ITINERA – Itinerari Ecoturistici in rete

Titolo ItinERA – Itinerari Ecoturistici in Rete per Accrescere la competitività delle PMI e la qualità dei servizi
Committenza Programma Interreg – Italia Francia Marittimo
Periodo 2017 – 2019
Breve descrizione La sfida comune di ItinERA riguarda il potenziamento delle realtà imprenditoriali presenti nelle 5 regioni partner grazie alle aumentate possibilità di crescita derivanti dalla valorizzazione turistica dell’area in chiave sostenibile.
Attività svolta Analisi preliminare del contesto territoriale-trasportistico, con riferimento all’accessibilità all’interno del territorio della Sardegna.

Redazione delle linee guida (LG) relative all’accessibilità trasportistica per lo sviluppo di itinerari eco-turistici comuni.

Sviluppo e promozione di itinerari eco-turistici tematici a carattere sovra-nazionale, conformi ai requisiti previsti nelle LG;

Analisi trasportistica (relativamente ai requisiti di accessibilità previsti nelle LG) sugli itinerari eco-turistici tematici sviluppati nelle regioni italiane.

Guida con lo Smartphone

Titolo Analisi comportamentale sull’uso dello smartphone durante la guida
Committenza CIREM – Università di Cagliari
Periodo 2018
Breve descrizione Realizzazione di n. 80 test di guida su simulatore di veicolo stradale BBBuS (Box Bull Bus Simulator), finalizzati a misurare il livello di distrazione del conducente determinato dall’uso non consentito dello smartphone.
Attività svolta Simulazione di guida svolta in due differenti condizioni ambientali e di traffico su 40 tester, chiamati a compiere quattro operazioni distinte con lo smartphone: controllo notifica, lettura messaggi, conversazione telefonica e scrittura messaggio.

Raccolta dati eseguita mediante l’analisi dei filmati forniti dalle videocamere installate e dall’eye tracker, indossato da ogni conducente durante la guida.