Un nuovo progetto di comunicazione per rafforzare il valore dell’impegno di CentraLabs

9inv

 “Accendi il cervello. Le nuove idee nascono  guardando le cose, parlando alla gente, sperimentando, facendo domande e andando fuori dall’ufficio” (Steve Jobs).

In queste poche parole è riassunto tutto il  valore della comunicazione intesa come strumento capace di mettere in comune conoscenze, informazioni, esperienze e quindi di generare, a sua volta, valore. Se si condivide questa visione, allora si può comprendere come anche CentraLabs, oggi più che mai, senta l’esigenza di rafforzare la propria capacità di comunicazione finalizzandola sempre più alla relazione rispetto all’ambiente circostante e ai principali stakeholders.

Fin dall’inizio della sua vita, il Centro di Competenze sui Trasporti per sua natura ha sentito la necessità di comunicare la sua identità di soggetto attivo sul territorio. Difatti, la prima fase dell’attività di comunicazione è stata tesa principalmente alla diffusione del progetto da cui è nato CentraLabs ed alla promozione dell’immagine del Centro stesso, del suo profilo, delle attività e del suo ruolo di collegamento tra il mondo accademico e quello dell’impresa. Sono state così portate avanti diverse attività finalizzate alla realizzazione di partnership, accordi commerciali, progetti di ricerca, ma anche partecipazioni ad eventi e fiere nazionali ed internazionali volte a promuovere le attività di ricerca e formazione attraverso la presentazione degli strumenti di punta quali, ad esempio, i simulatori di gru portainer e di guida.

L’attività di comunicazione così svolta in questi anni ha reso possibile intensificare l’ascolto delle esigenze del territorio ed il confronto sui risultati raggiunti, soprattutto con il partenariato pubblico-privato del Centro stesso ed in primis con l’Università di Cagliari.

Alla luce dell’esperienza maturata, si è sviluppata in maniera spontanea l’esigenza di affiancare, oggi, alle attività di divulgazione “tradizionali” azioni di comunicazione puntuali e coordinate, che mirino a favorire ora lo sviluppo delle relazioni nell’ottica di alimentare la discussione sui temi dell’innovazione nel campo dei trasporti e della mobilità.

La sfida che ci siamo posti col nuovo progetto di comunicazione prevede una costante presenza ed un aggiornamento dello stato dell’arte delle attività svolte dal Centro di Competenza che vogliamo concretizzare anche attraverso la presenza sul sito internet. Così facendo, oltre che dotarci di uno strumento di presentazione del Centro sul web, che offre ai visitatori un ampio quadro informativo sulle sue funzioni ed attività, aspiriamo a realizzare un contatto diretto e periodico con i nostri utenti attraverso la realizzazione di spazi di dialogo con le diverse categorie di interlocutori, mettendo anche a loro disposizione contenuti e servizi utili quali news, circolari, bandi di concorso, materiali di studio, programmi ed atti di conferenze e convegni, etc.

In ultimo, il nuovo piano di comunicazione, che ci piace definire costantemente in progress, ha tutta l’intenzione di amplificare la prospettiva dell’ambito di riferimento del Centro volta anche a superare la connotazione esclusivamente regionale per proiettarsi verso una visione internazionale atta a rafforzare ed accrescere la competitività. Ecco perché il passo successivo alla realizzazione del sito sarà quello di renderlo accessibile anche in lingua inglese, e di dotarsi di spazi che permettano il confronto trasparente anche attraverso l’impiego di  strumenti di raccolta di pareri, utili all’integrazione e al confronto delle idee.

 

Fabiola Nucifora